- RietiLAB

Vai ai contenuti

Menu principale:


L’UE ha definito sei assi principali secondo i quali identificare una smart city: economia, mobilità, ambiente, persone, vita e governance. Noi, nella struttura della rivista, abbiamo preferito sostituire “ambiente” con “territorio”, convinti come siamo che il campo semantico del secondo, più del primo, comprenda aspetti di natura interdisciplinare legati alle componenti culturali dell’azione insediativa dell’uomo. Si tratta di aspetti ai quali vogliamo dare la massima importanza. Inoltre, abbiamo aggiunto altri due spazi, visibili nella stessa barra dei menù presente nel sito: “Local” e “Talk_LAB”. Quest’ultimo altro non è che un blog; riteniamo d' importanza capitale che la rivista ospiti un dibattito aperto e possibilmente elevato sui temi che saranno sottoposti al confronto. L’area “Local” invece, dà conto di un’altra delle nostre convinzioni di partenza: la crisi planetaria nella quale ci siamo infilati, è una crisi di sistema dalla quale si esce innovando il sistema stesso. Ci sembra fallito il modello di globalizzazione, occidentalizzazione, finanziarizzazione dello sviluppo, e per questo pensiamo che un progetto locale possa rappresentare un nuovo paradigma per cui iniziare una ricerca comune.

 
Ultimo aggiornamento 11/02/2016
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu