- RietiLAB

Vai ai contenuti

Menu principale:

LOCAL
RietiLAB n° 2 - Citta/Campagna

DOVE GRACIDANO LE RANE
Ascolta: dal fondo dei fossi torna il cra cra delle rane. E’ il segno che non tutto è perduto, che è possibile, utilizzando una tecnologia adeguata, fare agricoltura e produrre cibi sani senza avvelenare l’ambiente. Nel rifuggire da ogni facile retorica naturalista non è, tuttavia, giusto criminalizzare tout-court la chimica (quella buona) che, quando utilizzata con attenzione, è amica dell’uomo e contribuisce alla strenua lotta alla fame nel mondo: eppure è molto labile il confine tra l’uso possibile, senza nocumento alla salute dell’uomo e dell’ambiente, e l’uso perverso, dove l’unico obiettivo è rappresentato dalle quantità prodotte e dal mercato, costi quel che costi.
E’ chiaro che sostituire gli antiparassitari ed i concimi di sintesi non è facile: occorre una adeguata preparazione e professionalità dei produttori (ecco quindi la formazione dei giovani agricoltori) che, attraverso tecnologia e innovazione, possano coniugare l’esigenza di garantire il benessere dei consumatori, un rapporto sostenibile con la natura e quella di produrre comunque un reddito capace di ripagare i sacrifici profusi.
E’ un problema anche di sensibilità e di etica: come dice Papa Francesco, noi siamo “i custodi della terra, non i padroni” e abbiamo il dovere di preservare la fertilità dei suoli e la salubrità dell’aria per le generazioni che verranno.
Riportiamo, di seguito in video, solo tre delle tante storie moderne di giovani imprenditori che, anche in territori non facili, hanno scelto di combattere questa sfida.

Azienda agricola "Casale Nibbi"
Amatrice (RI) - RietiLAB n° 2 - Citta/Campagna


Azienda agricola "Ferrari Farm"
Fiumata (RI) - RietiLAB n° 2 - Citta/Campagna


 RietiLAB n° 1 - FARE CENTRO
A sentire i giornali, le chiacchiere di palazzo e di piazza, il centro storico di Rieti è messo sotto sequestro dai cittadini e dai commercianti, che però si lamentano di non essere ascoltati sostenuti o assistiti nelle loro esigenze.
Incontriamo alcuni rappresentanti delle associazioni per fare loro delle domande e portare a conoscenza della cittadinanza i loro punti di vista.
In città sono attive anche altre associazioni di abitanti che avremmo voluto contattare e che ci riproponiamo di ascoltare per approfondire al meglio la tematica. 

Associazione "Rieti Centro"
Rappresentante Franco D'Orazi - RietiLAB n° 1 - FARE CENTRO


Associazione Commercianti "ASCOM"
Rappresentante Leonardo Tosti - RietiLAB n° 1 - FARE CENTRO


 
Ultimo aggiornamento 11/02/2016
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu