Rietilab - Cultura dell'abitare - RietiLAB

Vai ai contenuti

Menu principale:

NUTRIRE LA CITTA’

Pubblicato da in Rietilab ·
In alto, dal centro storico, lo sguardo spazia a 360° scoprendo la pianura coronata dai rilievi, il Terminillo verso nord-est, i Monti reatini verso ovest, le colline ad est e a sud solcate dalle valli che convogliano acqua, grande ricchezza del territorio. Tutto questo immerso in un’atmosfera quasi mistica confortata dalla presenza di testimonianze nelle quali religione e natura si compenetrano e si esaltano. La città di Rieti ha sempre mantenuto la sua territorialità ed un rapporto solido con l’intorno: l’equilibrio, durato secoli, le ha permesso un’esistenza ed uno sviluppo compatibile con le risorse ambientali presenti.

LA CITTA’ IRRISOLTA

Pubblicato da in Rietilab ·
Rieti 2015. Ho vissuto oltre sessant’anni in questa città. La amo. Ne conosco ogni angolo, ne immagino le sue origini sulla rupe di travertino che domina il fiume. Sono partito e sempre sono tornato: e sempre ho ritrovato il profumo dei fiori di tiglio che annunciano l’estate, l’aria di neve che scende dalla montagna d’inverno. E’ una città rude, un po’ spartana, austera. Non è mai stata generosa con i propri figli che spesso hanno dovuto fare fortuna altrove. Eppure è il centro d’Italia…. il centro del mondo.
Ultimo aggiornamento 11/02/2016
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu