GOVERNANCE - Cultura dell'abitare - RietiLAB

Vai ai contenuti

Menu principale:

VULNERABILITÀ SISMICA E FORMA URBANA: UNO STUDIO SU RIETI

Pubblicato da in GOVERNANCE ·
Tags: Progetti
Negli ultimi anni si sta diffondendo in Italia un innovativo modo di intendere la prevenzione del rischio sismico e la riduzione della vulnerabilità sismica delle città, con particolare riferimento ai Centri storici. Questo si basa principalmente su una più puntuale distinzione tra due diversi tipi di vulnerabilità sismica (quella propriamente edilizia, e quella urbana), e sulla conseguente predisposizione di strumenti e tecniche “mirati” e specifici per la mitigazione dei suddetti due tipi, differenti e complementari, di vulnerabilità.

"UN MIRAGGIO GONFIATO": CENTRO STORICO VS PERIFERIA

Pubblicato da in GOVERNANCE ·
Tags: Entilocali
Nel dare alle stampe (si fa per dire) questo contributo, che Riccardo Appolloni e Carlo Patrizio mi hanno pazientemente e affettuosamente richiesto per la loro rivista on-line, penso sia onesto fare una breve, ma per me importante, premessa: sono allergico ai centri storici, alle città d’arte, alle città turisticizzate e amo appassionatamente le città, tutte le città, quelle considerate brutte, insignificanti e quelle dichiaratamente belle, affascinanti, cult, insomma sia quelle dove è fico vivere o dove, più semplicemente, si deve vivere. Se devo essere sincero fino in fondo, non amo proprio tutte le città; alcune in realtà le odio visceralmente: sono le smart_city, le città che vogliono essere intelligenti, quelle che pretendono di insegnare ai propri abitanti come ci si vive.

CITTA' PIU' VERDI... PER LEGGE

Pubblicato da in GOVERNANCE ·
Tags: Normativa
Finalmente una legge per il verde pubblico. Con le norme pubblicate nella Gazzetta Ufficiale dell’ 1 febbraio 2013 si riordina il settore tentando di dare organicità all’intera materia, precisandone i contenuti e prevedendone il controllo nell’applicazione. Si tratta di un primo passo, comunque abbastanza deciso, che cerca di colmare lacune e tenta di fornire strumenti omogenei di gestione finora non utilizzati.
Ultimo aggiornamento 11/02/2016
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu